Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
Data : 1 Gennaio 2017
2
Data : 2 Gennaio 2017
3
Data : 3 Gennaio 2017
4
Data : 4 Gennaio 2017
5
Data : 5 Gennaio 2017
6
Data : 6 Gennaio 2017
7
Data : 7 Gennaio 2017
8
Data : 8 Gennaio 2017
10
Data : 10 Gennaio 2017
21
Data : 21 Gennaio 2017
25
Data : 25 Gennaio 2017
27
Data : 27 Gennaio 2017
28
Data : 28 Gennaio 2017
29
Data : 29 Gennaio 2017
30
Data : 30 Gennaio 2017
31
Data : 31 Gennaio 2017

Il futuro della Fisica Medica

Categoria
Convegni
Data
2017-11-07 00:00 - 2017-11-08 00:00
Luogo
Antico Palazzo de' Vescovi, piazza del Duomo - Pistoia
Telefono
011 921.14.67
File Allegato

Quest’anno AIFM ha inteso celebrare la giornata mondiale della fisica
medica, che ricorre il 7 di novembre, anniversario della nascita di Maria
Curie, nella capitale italiana della cultura 2017, la bellissima e preziosa
città di Pistoia.
Significativamente la celebrazione sarà aperta dalla lettura magistrale
del Rettore dell’Università di Firenze sulla vita e il genio di Maria Curie.
Saranno poi presentate nuove e per lo più inaspettate possibilità di
innovazione in medicina, tutte comunque riconducibili a già note
basi di fisica. Sta di fatto che la cultura scientifica, e segnatamente
quella fisica, è caratterizzata da una intrinseca unitarietà che talvolta
la grande diversità delle sue applicazioni rende riconoscibile con
difficoltà. Sono poi sorprendenti i parallelismi riscontrabili tra la fisica
applicata alla cura delle malattie del corpo e alla loro prevenzione e
quella applicata al mantenimento delle opere del suo ingegno e alla
prevenzione del loro degrado. Il simposio sulla scienza per l’arte che
precede la celebrazione della giornata mondiale della fisica medica,
non mancherà di sottolineare questa unitarietà e potrà fornire a molti
spunti di innovazione e, in ogni caso, spunti di bellezza a tutti.
In questo contesto, e nello stesso spirito della storia umana e scientifica
di Maria Curie, non appare improponibile affermare che la fisica medica
costituisce una componente importante dell’umanesimo di oggi.
La celebrazione proseguirà anche nel giorno successivo, l’8 novembre,
con ulteriori interventi sugli aspetti prospetticamente salienti della
fisica medica e con una tavola rotonda conclusiva con l’ambizioso, ma
non di meno raggiungibile scopo di delineare il futuro scientifico e
professionale della fisica medica in Italia.

 
 

Altre date

  • Da 2017-11-07 00:00 a 2017-11-08 00:00