Human Library: le esperienze in Italia

venerdì 6 ottobre 2017

 

Biblioteca San Giorgio - via S. Pertini, snc - 51100 Pistoia

Pistoia Capitale italiana della Cultura 2017

#pistoia17

 

La Biblioteca “San Giorgio” di Pistoia e l’Associazione culturale “Pandora” che organizza la Human Library Toscana, il 6 ottobre 2017 promuovono un convegno sulle esperienze di Human Library esistenti in Italia, per confrontare punti di vista diversi su un’esperienza innovativa che ormai da diversi anni esiste, in forme diffuse e spesso invisibili, nel territorio italiano intervenendo, attraverso gruppi informali e associazioni, nel combattere stereotipi e pregiudizi.

L’idea di organizzare un convegno su questi temi nasce dall’Associazione Culturale Pandora che ha avvertito l’esigenza di mettere in comunicazione le diverse esperienze realizzate in Italia, anche in rapporto con la Human Library Organization, l’organizzazione nata dalla prima esperienza realizzata nel 2000 in Danimarca, per affrontare insieme, in modo interdisciplinare, questioni metodologiche legate agli aspetti narrativi, sociali, dei diritti umani e biblioteconomici, per individuare nuove modalità di rete e di lavoro per il futuro, per dare visibilità e diffusione a questa forma di incontro e dialogo con le storie degli altri.

 Al convegno parteciperanno i referenti delle Human Library attive in Italia, studiosi di varie discipline che offriranno prospettive di lettura diverse di questa esperienza, “libri viventi” e “lettori” che racconteranno le loro esperienze di protagonisti della human library.

 

 

PROGRAMMA

Auditorium Terzani

 

9:30

Registrazione partecipanti

 

9:45-11:30

  • Saluti istituzionali, Alessandro Tomasi, sindaco del Comune di Pistoia
  • Introduzione al convegno, Maria Stella Rasetti, direttrice della Biblioteca San Giorgio di Pistoia
  • La Human Library Organization, Ronni Abergel, presidente della Human Library Organization (traduzione consecutiva dall’inglese all’italiano)
  • Le Human Library si presentano

 

11:30-13:00

  • Non giudicare un libro dalla copertina: Human Library con libri-viventi da tutt’Italia
  • Panels informativi: a cura delle Human Library partecipanti al convegno

 

13:00-14:00

Buffet

 

14:00-16:00

Workshops

  • 1 Oltre gli stereotipi: coordina Claudio Rosati, esperto di tradizioni popolari e storia sociale
  • 2 Il metodo: esperienze a confronto: coordina Sara Cesari, referente del  “Projet Bibliothèque Vivante”  Bruxelles e Belgio
  • 3 I libri viventi e le storie: coordina Zelda Alice Franceschi, antropologa, ricercatrice dell’Università degli Studi di Bologna

 

16:00-18:00

  • Relazioni finali, a cura dei coordinatori dei workshops
  • Conclusioni:
    • Pietro Clemente, antropologo, presidente onorario di SIMBDEA
    • Massimo Belotti, direttore della rivista “Biblioteche Oggi”
    • Ronni Abergel, presidente della Human Library Organization
    • Paolo Martinino, referente della Human Library Toscana

 

In occasione del convegno, Editrice Bibliografica metterà in vendita in anteprima nazionale il volume “Come realizzare una Human Library”, appena uscito nella collana “Toolbox” (prezzo del volume: 8 euro)

 

INFO PRATICHE

 

Informazioni per raggiungere la sede del seminario:

Coordinate GPS della Biblioteca San Giorgio: N 43 55.699 - E 10 54.623

 

Per arrivare alla biblioteca dalla Stazione Ferroviaria di Pistoia

All’uscita della stazione, prendere la strada immediatamente a sinistra (via Pertini) per raggiungere a piedi la biblioteca (5 minuti, circa 150 metri). Raggiunto il cancello verde di recinzione, proseguire lungo il lato lungo dell’edificio, girare a destra percorrendo il lato corto con le vetrine espositive, per poi raggiungere la porta d’ingresso.

 

Per arrivare alla biblioteca con l'autobus

Per raggiungere la biblioteca con l'autobus, prendere la linea 15 del Copit (vedi orari), che ferma vicino alla biblioteca

 

Per arrivare alla biblioteca in auto dall'autostrada A11

Dall'uscita Pistoia dell'autostrada A11, mantenendo la sinistra, imboccare la SS64 in direzione Bologna-Modena ed uscire immediatamente allo svincolo Pistoia Sud. Mantenere la strada, superando a sinistra la fabbrica Hitachi (ex Ansaldo-Breda), per poi voltare obbligatoriamente a destra in via dell'Annona, proseguire fino alla rotonda, imboccare la seconda uscita verso il sottopassaggio di "Porta Nuova". Alla fine del sottopassaggio prendere la rotonda e imboccare la terza uscita. Allo stop troverete l'edificio della biblioteca sulla destra.

 

Per parcheggiare

Davanti alla biblioteca c'è uno spazio adibito a parcheggio (sosta gratuita).
Ci sono poi due parcheggi a pagamento (1 euro dalle 8 alle 15 o dalle 15 alle 20, oppure 2 euro per l'intera giornata):

- Parcheggio Pertini (accesso da via Pacinotti): 295 posti auto
  Coordinate GPS: N 43 55.699 - E 10 54.472
(da via Pertini proseguire in direzione opposta a quella della Stazione FS, superare la sede della Polizia Municipale, raggiungere la rotonda di Porta Lucchese e uscire alla seconda uscita in via Porta Lucchese; raggiunto il bivio tra via Puccini e via Porta Lucchese, girare a destra e, allo stop, girare a sinistra su via Pacinotti; da via Pacinotti svoltare alla prima a destra per imboccare l’ingresso del parcheggio Pertini)


- Parcheggio San Giorgio (accesso da via Ciliegiole): 233 posti auto
  Coordinate GPS: N 43 55.774 - E 10 54.603

(da via Pertini proseguire in direzione opposta a quella della Stazione FS e girare alla prima strada a destra (via Ciliegiole) fino a raggiungere l’ingresso del parcheggio a 3 piani)

 

Informazioni per la partecipazione al seminario:

inviare entro il 4 ottobre la richiesta di adesione all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., indicando il proprio nome e cognome, numero di telefono e ente di appartenenza (eventuale). Le richieste pervenute saranno accolte e confermate in ordine di arrivo, fino ad esaumento dei posti disponibili.

La conferma ricevuta darà diritto:

- a ricevere la borsa omaggio con i materiali informativi del convegno;

- a ricevere un account per la connessione gratuita al sistema Wi-Fi della Biblioteca;

- ad accedere gratuitamente al buffet riservato agli iscritti al convegno;

- a ricevere in omaggio un originale gadget di lettura offerto dalla Biblioteca San Giorgio.

Coloro che devono seguire specifiche prescrizioni alimentari sono invitati a segnalare le proprie esigenze, di cui la biblioteca terrà conto nell’organizzazione del buffet.

Coloro che non avranno inviato la richiesta entro i termini previsti potranno accedere all’Auditorium Terzani solo nel caso in cui risultino posti disponibili. Per questi ultimi non saranno garantiti la disponibilità dei materiali omaggio e l’accesso al buffet gratuito.

 

Informazioni per la partecipazione ai workshops:

Già nella richiesta di adesione, da inviare all’indirizzo e-mail sopra indicato, gli interessati potranno a indicare, in ordine di preferenza, gli workshops a cui desiderano partecipare. L’assegnazione dei partecipanti ai singoli workshops avverrà nel rispetto delle priorità indicate dai richiedenti, in ordine di arrivo e fino ad esaurimento dei posti disponibili per i singoli workshops, anche in ragione della capienza degli spazi ad essi destinati.

Coloro che non avranno espresso preferenze in sede di iscrizione potranno chiedere di essere inseriti in uno dei tre gruppi fino ad esaurimento dei posti disponibili. Le richieste di questi ultimi saranno accolte in ordine di presentazione alla segreteria organizzativa.

 

Esposizioni visitabili durante il seminario:

“Anselm Kiefer a Pistoia: libri tra i libri” (fino al 25 novembre): esposizione di libri d’artista di Anselm Kiefer, nella Sala Dipartimenti della biblioteca (I piano)

“Senza tempo: suggestioni, dall'archeologia al fumetto” (fino al 25 novembre) a cura di Eva Accardo e Gemma Bechini, nell’Art Corner

“Sulla via della fiaba/ (fino al 5 novembre) a cura di Viola Niccolai, nelle vetrine espositive.